Vaccinarsi nelle Marche (VinMAR): online il portale regionale

Nel corso della Settimana Europea dell’Immunizzazione 2019 è stato ufficialmente lanciato il portale www.vaccinarsinellemarche.org. La sua realizzazione è avvenuta grazie alla partecipazione della Regione Marche e di ASUR Marche a un Progetto CCM. La Regione Marche, attraverso il Dipartimento di Prevenzione dell'ASUR Marche - Area Vasta 2, ha preso parte attivamente al progetto e il portale "Vaccinarsi nelle Marche" (VinMAR) è il frutto della proficua collaborazione con la Regione Veneto (regione capofila) e la SItI e del contributo scientifico fondamentale dei componenti del Gruppo Tecnico vaccini e Strategie di vaccinazione delle Marche, guidati dal Dott. Claudio Angelini in qualità di referente scientifico di VinMAR. Il portale si propone di diventare non solo il punto di raccolta delle informazioni pratiche relative alle vaccinazioni nelle Marche, ma anche il luogo virtuale di incontro e collegamento di tutte le persone che hanno a cuore la prevenzione vaccinale (...leggi tutto...) (a cura di D. Fiacchini).

Un convegno al giorno nel mese di maggio. O quasi.

Il mese di maggio 2019 offre agli igienisti italiani universitari, operatori e specializzandi un ricchissimo programma di eventi scientifici che la nostra Newsletter ha raccolto nella colonna di destra. Tra i più importanti appuntamenti il tradizionale Congresso Siculo-Calabro di Messina (23-25 maggio), quello interregionale di Liguria, Piemonte, Sardegna e Val d'Aosta (24-25 maggio), la riunione europea dei Direttori delle Scuola di Sanità Pubblica  a Erice (26-29 maggio), la VII Convention dei Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende Sanitarie d'Italia (10 maggio) e molti altri eventi settoriali di grande interesse scientifico (Legionellosi a Bari, tubercolosi a Padova, 100 anni dalla nascita dell'Assistente Sanitario a Treviso, due anni di Legge Gelli a Milano, le X Giornate Iblee e altri ancora).

Già 150 iscritti da tutt'Europa per il Retreat dei Direttori di Erice

Sarà un'occasione quasi unica il confronto scientifico programmato a Erice dal 26 al 29 maggio in occasione dell'Annual Retreat dell'Associazione Europea delle Scuole di Sanità Pubblica (ASPHER). Ai circa 120 Direttori di Scuole di Sanità Pubblica dei paesi Europei si aggiungeranno quasi tutti i 35 direttori delle Scuole di Igiene e medicina preventiva d'Italia e una rappresentanza della omologa associazione americana. Durante la cerimonia inaugurale è prevista una lettura magistrale di Martin McKee (LSHTM) - "Nothing is true and everything is possible”: public health in a world of “fake news" - introdotta dal condirettore della Scuola Superiore di Epidemiologia e Medicina Preventiva di Erice che ospita l'evento, Gaetano Maria Fara. Scarica il programma avanzato ricchissimo di contributi della nostra comunità scientifica.

Pubblicate le nuove linee guida OMS sulla Sanità digitale

L'OMS ha recentemente pubblicato nuove raccomandazioni sulla sanità digitale elencando dieci modi in cui i Paesi possono usare al meglio la tecnologia per la sanità digitale, accessibile tramite smartphone, tablet e computer. E ciò al fine di migliorare la salute delle persone e rinforzare i servizi essenziali. Gli interventi inclusi in queste linee guida rappresentano, secondo l'OMS, solo una parte di un più ampio spettro di possibilità offerte dalle nuove tecnologie per offrire ai sistemi sanitari rilevanti possibilità di nuovi obiettivi. Apparentemente non risulta alcun contributo italiano all'importante lavoro.

A Torino la seconda riunione della Consulta degli Specializzandi

Mercoledì 10 aprile 2019 si è tenuta a Torino la seconda riunione della Consulta degli Specializzandi (nella foto i presenti al termine della riunione). L’organizzazione della Sesta Edizione delle Giornate degli Specializzandi SItI che si terrà presso L’Aquila il 13 e il 14 giugno 2019, la presentazione e prima condivisione delle attività portate avanti dai numerosi Gruppi di Lavoro della Consulta e il proficuo scambio di idee e stimoli che hanno portato alla realizzazione della proposta di workshop “Bisogni del Sistema e risposte appropriate: quale futuro per il medico di Sanità Pubblica?” per il 52° Congresso Nazionale SItI di Perugia sono stati i principali punti all’ordine del giorno. Nei giorni seguenti le attività dei giovani igienisti sono proseguite con l’entusiasmante Spring Meeting 2019 EuroNet MRPH. Ringraziamo la sede di Torino per l’ospitalità. Prossima tappa: L’Aquila!

Focolaio di tubercolosi a Treviso con circa 40 contagiati

Un focolaio di tubercolosi è stato riscontrato in una scuola di Treviso dove una maestra, ignara di avere la malattia, ha contagiato diversi soggetti con 10 casi riscontrati e 30 infezioni in bambini, tutti avviati alla chemioprofilassi. Il caso è ora sotto controllo ed è circoscritto, come ha anche affermato Gianni Rezza (nella foto) dell'Istituto Superiore di Sanità, recatosi nella Asl Veneta a verificare la situazione, assicurando che essa non desta preoccupazione anche per la pronta risposta della Asl. Il caso è nato per la diagnosi fatta ad un bambino in una classe elementare. I medici hanno intuito che l'origine poteva essere un adulto. Il collega Sandro Cinquetti, Direttore del SISP dell’Asl di Treviso, ha svolto il ruolo di “regista” dell’operazione che ha anche avuto il plauso del Ministero della salute. Di questo caso, per certi versi eclatante, si è parlato con ospite anche Sandro Cinquetti, sabato 13 aprile al programma RAI "Uno mattina in famiglia".

Convention dei Dipartimenti a Rimini il 10 maggio con l'elezione del nuovo Coordinatore

La VII Convention dei Dipartimenti di Prevenzione si terrà il 10 maggio a Rimini. A latere della convention si terrà anche l'Assemblea generale degli operatori di sanità pubblica per eleggere il nuovo coordinatore del collegio al posto di Antonio Ferro (nella foto), recentemente eletto Presidente nazionale per il biennio 2020-22. Al riguardo saranno a breve aperte le candidature alla carica, come prevede il regolamento di collegio.

Documento intersocietario sulle vaccinazioni in gravidanza

E' stato pubblicato il documento finale sulle vaccinazioni in gravidanza ed età fertile promosso dalle società dei perinatologi, neonatologi, ginecologi e ostetriche (SIGO, SIMP, AOGOI, AGUI, SIN, FNOPO, Rete Interaziendale Milano Materna Infantile-RIMMI, Vivere Onlus, Cittadinanzattiva), cui Paolo Bonanni (nella foto) e Catia Borriello (Direttore UOC Vaccinazioni ASST Fatebenefratelli Sacco - Milano) hanno partecipato a nome della SItI (che è infatti tra le società promotrici del documento). "A mio giudizio è un ottimo documento - sottolinea Bonanni - davvero utile per gli operatori e le donne. Il fatto che sia stato promosso da ginecologi e perinatologi mi sembra davvero rilevante, perché queste figure hanno un ruolo chiave per la diffusione di queste pratiche preventive ancora troppo spesso trascurate o addirittura misconosciute..."

Continua il dibattito sull’efficacia della legge Lorenzin

Dopo la pubblicazione dei nuovi dati sulle coperture vaccinali in Italia continua il dibattito sull'efficacia della Legge Lorenzin anche in relazione al dibattito parlamentare sulle modifiche legislative riguardanti l'obbligo. Riceviamo e pubblichiamo volentieri un recentissimo rapporto GIMBE sull'impatto dell’obbligo sulle coperture vaccinali in Italia.

Ferro nuovo Direttore del Dipartimento di Prevenzione di Trento

Il Vicepresidente e Presidente eletto della SItI Antonio Ferro è stato nominato Direttore del Dipartimento di Prevenzione della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari (APSS) di Trento con presa di servizio 15 aprile. Auguri di buon lavoro per il nuovo incarico.

S.It.I. - Società Italiana di Igiene, MEDICINA PREVENTIVA E SANITA' PUBBLICA

Segreteria nazionale:
Viale Città d'Europa 74 - 00144 Roma
E-mail: sitinazionale@tiscali.it
Tel e Fax: 06-5203492

Informativa privacy