Verso l'albo nazionale dei Direttori generali delle Aziende sanitarie

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 21 gennaio il decreto che recepisce l'articolo 11, lettera p) della legge delega "Madia" sulla Pubblica Amministrazione. La principale novità è la costituzione di un elenco nazionale, presso il Ministero della Salute, dei professionisti idonei a ricoprire l'incarico di direttore generale delle Asl, Ao e degli altri enti del Ssn inclusi i policlinici universitari. Il decreto approvato ha anche definito le disposizioni per il conferimento degli incarichi e previsto la decadenza da direttore generale in caso di gravi disavanzi, per violazioni di legge o per il mancato rispetto delle norme in materia di trasparenza. Nuove misure, poi, anche per il conferimento degli incarichi di direttore sanitario, amministrativo e socio-sanitario. Ora i decreti andranno in Parlamento per i pareri previsti delle diverse Commissioni di competenza per poi tornare al Cdm per il varo definitivo.

S.It.I. - Società Italiana di Igiene, MEDICINA PREVENTIVA E SANITA' PUBBLICA

Segreteria nazionale:
Viale Città d'Europa 74 - 00144 Roma
E-mail: sitinazionale@tiscali.it
Tel e Fax: 06-5203492

Informativa privacy